domenica 27 gennaio 2008

La Giornata della Memoria: Auschwitz

Oggi ricorre la Giornata della Memoria: il 27 gennaio 1945 furono abbattuti i cancelli di Auschwitz; questa data è stata scelta al fine di ricordare lo sterminio di milioni di persone colpevoli di essere ebrei, zingari, disabili, omosessuali, testimoni di Geova, deportati civili e militari.

Lo scorso anno in questa occasione citavo "Se questo è un uomo" di Primo Levi; quest'anno attraverso il seguente video ho scelto una delle canzoni più famose scritte da Francesco Guccini: Auschwitz. Un video da ascoltare e da guardare per ricordare l'orrore. Ricordare perché non accada mai più.



3 commenti:

# - 27/01/08, 15:05

chit ha detto...

Più importante ancora della memoria è l'impegno affinchè questo sia e resti un capitolo chiuso della storia!

# - 27/01/08, 15:42

Comicomix ha detto...

Un post che è difficile guardare fino alla fine.
Con fatica, ma ci sono riuscito. E ne valeva la pena.
Per non dimenticare. Mai.
CIao!
Mister X di Comicomix

# - 29/01/08, 15:36

Giuseppe ha detto...

@Chit, bisogna ricordare e comprendere per non commettere gli stessi errori: "Meditate che questo è stato".

@Comicomix, hai ragione, non bisogna dimenticare. Fa molta paura pensare a quello che l'uomo è stato capace di fare ed è per questo che bisogna ricordare.


Ti è piaciuto questo post? Allora cosa aspetti, iscriviti al feed RSS
Scopri cosa sono i feed RSS e migliora il tuo modo di navigare.

Posta un commento