venerdì 7 novembre 2008

GMail Backup: backup delle email di GMail

GMail Backup è un software per il backup e il ripristino delle email di GMail. Il software è disponibile per Windows, Linux e Mac ed è semplice da utilizzare. Per effettuare un backup con Windows, basta inserire i dati d'accesso alla propria casella di posta elettronica, selezionare la cartella dove salvare i dati (che saranno archiviati in file con estensione EML, in modo da potere essere eseguiti sui più comuni client di posta elettronica) e premere Backup.
Il ripristino di un backup, invece, avviene in modo analogo ma questa volta premendo su Restore.

GMail Backup

Per le versioni Linux e Mac invece bisogna agire da linea di comando.
GMail Backup è un software gratuito e per poterlo utilizzare bisogna prima attivare sul proprio account la funzione IMAP (Impostazioni->Inoltro e POP/IMAP).

2 commenti:

# - 13/11/08, 19:32

Blog Moviem@tica ha detto...

Domanda da un milione di dollari e da pseudo-complottista: i dati vengono salvati solo nella destinazione fisica che si sceglie o restano come memoria temporanea online?

# - 14/11/08, 18:59

Giuseppe ha detto...

E' un backup, non elimina i dati originali: i dati vengono salvati nella destinazione fisica che si sceglie, ma restano anche online.
Oh, ora però voglio il milione di dollari ;-)

Ciao, buona serata


Ti è piaciuto questo post? Allora cosa aspetti, iscriviti al feed RSS
Scopri cosa sono i feed RSS e migliora il tuo modo di navigare.

Posta un commento