giovedì 20 settembre 2007

Il New York Times online è gratis

Il New York Times chiude il servizio a pagamento per la consultazione di alcuni contenuti presenti sul sito web, tra i quali l'archivio storico. La decisione è dovuta al fatto che il modello di business basato sulla pubblicità promette introiti maggiori di quello basato sulla sottoscrizione, nonostante i 227.000 abbonati paganti al sito che generavano ricavi per circa 10 milioni di dollari l'anno. "Crediamo che rendendo disponibili tutti i nostri contenuti e milioni di nuovi documenti possa creare un flusso di ricavi che supererà quello provenienti dalle sottoscrizioni", ha detto il vicepresidente del sito Vivian Schiller. Quindi l’online a pagamento non paga, ma la pubblicità sì.

[via MediaBlog]

2 commenti:

# - 20/09/07, 19:05

chit ha detto...

Quindi mi rimane solo più da imparare l'inglese dopodichè ho un altro sito da visitare... terrible! ;-)

Buona serata

# - 22/09/07, 09:18

Giuseppe ha detto...

@Chit, eh sì, terrible! :-D
Prima o poi un'occhiata all'archivio del NYT vedrò di darla ...ho aggiunto anche il link al post ;-)

Ciao e buona giornata


Ti è piaciuto questo post? Allora cosa aspetti, iscriviti al feed RSS
Scopri cosa sono i feed RSS e migliora il tuo modo di navigare.

Posta un commento