venerdì 18 maggio 2007

Crimen Sollicitationis: la pedofilia e la Chiesa

Con questo post riporto una notizia che è certamente inusuale per il mio blog, ma il fatto che in Italia moltissimi blog ne hanno parlato e che un solo giornale lo ha fatto la rende, se è possibile, ancora più scandalosa. La notizia in questione è un documentario della BBC, dal titolo Sex Crimes and the Vatican, il cui tema è la pedofilia e la Chiesa. Il documentario è andato in onda in Gran Bretagna nel 2006, mentre è solo da pochi giorni che l'Italia ne è venuta a conoscenza e non attraverso i giornali e le televisioni ma solo grazie ad Internet. Attraverso il passaparola i blogger italiani hanno fatto conoscere l'esistenza di questo video, lo hanno tradotto e sottotitolato (blog Bipensiero) e così in poco tempo è finito in testa alla classifica dei video più visti su Google Video, ricevuto l'attenzione di Beppe Grillo e poi quella di Repubblica.

Ecco una parte dell'articolo pubblicato su Repubblica:

Nel documentario, si parla soprattutto del Crimen Sollicitationis, il documento segreto emesso dal Santo ufficio del Vaticano (oggi Congregazione per la dottrina della fede) nel 1962: fornisce istruzioni ai vescovi su come trattare i casi di sacerdoti accusati di usare la segretezza del confessionale per fare avances sessuali ai penitenti. Ma soprattutto di come porsi di fronte a crimini peggiori, come il coinvolgimento di un prete in rapporti sessuali con un animale, un bambino o un uomo.

Ebbene, il garante dell'applicazione di quelle direttive fu Benedetto XVI, all'epoca dei fatti ancora cardinale Joseph Ratzinger. Fu lui il responsabile della direttiva con la quale lo scandalo venne messo a tacere e i preti furono protetti e nascosti alle autorità.

Come ho detto all'inizio di questo post, la notizia è inquietante sia per il contenuto del documentario e sia per il fatto che in Italia è stata snobbata dai giornali e dalle televisioni. Attualmente si sussurra che Michele Santoro avrebbe acquistato i diritti per trasmetterlo nella prossima puntata di Anno Zero, ma non ci sono conferme.
Questa vicenda, come ha detto Luca Conti l'autore del blog Pandemia, è "l'ennesima dimostrazione di come masse intelligenti possono, almeno in parte, cambiare l'agenda del dibattito pubblico".

Se siete interessati a vedere il video questo è il link. Il video è crudo e esplicito, riporta le testimonianze di chi, all'epoca bambino, fu vittima degli abusi.

[via Il vaso di Pandora][via Pandemia]

21 commenti:

# - 18/05/07, 15:21

Tisbe ha detto...

perché non posti più su OkNotizie?
Hai litigato con qualcuno?

# - 18/05/07, 16:55

vaticano boys ha detto...

heheh attendo lo scioglimento dei papa boys ora hehehhe

# - 18/05/07, 17:16

Giuseppe T. ha detto...

@Tisbe, è che non credo più nell'utilità del servizio. Sai bene che avevo molta fiducia e che non l'ho visto mai come un semplice gioco, basta pensare alla rubrica OKWebLogin, ma per me quei NO dati alle notizie senza leggerle e cmq quel modo di coalizzarsi per ottenere la permanenza nella homepage non riesco proprio a capirlo: è assurdo ricevere un NO o un OK da una persona che non ha neanche letto il tuo post.
Sai che anche io all'interno di OKNOtizie ho delle preferenze, ma per i blogger che seguo e quindi il mio OK era quasi scontato come lasciare un commento ai loro (ai vostri ;-) post.
E' innegabile che il servizio porti un aumento delle visite, ma in futuro, se le persone non avranno più fiducia nella selezione ottenuta dalla votazione, credi che lo utilizzeranno ancora?
Gli autori chiedevano collaborazione, alcuni blogger hanno avanzato delle proposte, ma le poche risposte che gli autori hanno dato dimostrano che non vogliono affrontare il problema, alcune sono proprio una presa in giro!
Per adesso ho scelto di non utilizzare il mio account (però continuerò a leggere le tue notizie ;-), spero che qualcosa cambi e che il mio blog sopravviva al probabile crollo degli "accessi". Scusa lo sfogo, ma queste sono le cose per le quali chiuderei volentieri il mio blog, odio le persone che non hanno rispetto per gli altri.

Ciao mitica, un abbraccio.

# - 18/05/07, 17:22

ely ha detto...

questo è un pensiero mio e va preso con le molle. Se tu fai dei contenuti la tua arma non c'è aggregatore di notizie che tenga. Il mio sito riceve dagli aggregatori solo il 17% degli ingressi. E' vero, i lettori sono particolari e magari non sono ragazzini ma tornano sempre. Quello denunciato da Giuseppe l'ho notato anche io, cioè notizie che non sono notizie spiallate in prima pagine e magari le vai a leggere e ti accorgi che sono cavolate megagalattiche. Io non ho mai fatto notare nemmeno che nell'attribuzione dei feed bak non sono precisi (so contare io) perchè onestamente non me ne può fregà di meno. Tanto i miei lettori tornano tutti i giorni. Comunque è apprezzabile il post e sto pensando anche io di pubblicare qualcosa in merito. Mo vedrò

# - 18/05/07, 21:42

Giuseppe T. ha detto...

@Tisbe, volevo aggiungere solo una cosa. La mia mancanza di fiducia nella redazione di OKNOtizie non è iniziata in questi giorni.

PS: Mi mancherà la possibilità di commentare le tue notizie :-(

Ciao e buona serata.

@Vaticano boys, dici? Beh, io preferirei che la Chiesa permettesse di "fare pulizia" al suo interno e che rispettasse di più le persone e la loro vita privata.

@Ely, ti ringrazio :-) A me dispiace solo di una cosa, e cioè che anche nella realtà virtuale non siamo capaci di mostrare rispetto per le altre persone :-(
Per gli accessi è da un po' che ho smesso di soffrirci e so anche che se deciderò di chiudere il blog non sarà per questo motivo.

Ciao e grazie :-)

# - 19/05/07, 05:30

Gianfranca ha detto...

Mi avevano già segnalato il video e l'ho visto; scandaloso! Cioè, è scandaloso quello che fa (e ha fatto, in passato) il Vaticano!...Perché io non mi stupisco più di tanto...(faccio parte della categoria dei "mangiapreti"...;-)))

Giuseppe, non prendertela per la faccenda di OKNotizie; lo sai o no che la madre dei cretini è sempre incinta?

# - 20/05/07, 10:19

Giuseppe T. ha detto...

@Gianfranca, il video è veramente scandaloso, come pure il modo di fare informazione in Italia :-(

Quanto ad OKNOtizie, hai ragione, però ammetto anche di avere esagerato, ma il fatto è che questo servizio mi piaceva :-(

Ciao e grazie :-)

# - 20/05/07, 18:01

Anonimo ha detto...

Staderini, UDC: "Mi batterò per impedire a tutti i costi la messa in onda. Bisogna ribadire che i vincoli aziendali valgono per tutti, anche per Santoro.E in questo momento storico- politico, simili servizi sono una scelta sbagliata" (fonte: Corriere della Sera)

Preoccupante questa omertà, questo voler insabbiare tutto, limitare la libertà di circolazione di una informazione (grave)... il tutto "ad ogni costo".

Già... quale sarà il costo di questa libertà negata?

# - 21/05/07, 09:46

Giuseppe T. ha detto...

Sinceramente hai preso un esempio che non mi sorprende più di tanto. E' il silenzio di altri che mi preoccupa.
Questo episodio dimostra che l'informazione ufficiale in Italia ha dei seri problemi :-(

Ciao.

# - 26/05/07, 05:37

Gianfranca ha detto...

Io spero con tutto il cuore che Santoro riesca a mettere le mani sul video.
E' ora che tutti i baciapile vedano cosa è capace di fare la Chiesa, anche se sicuramente penseranno ad una montatura.

Dici di avere esagerato, rinunciando ad OKnotizie...questo significa che hai cambiato idea? ;-) (spero di sì...)

# - 26/05/07, 10:46

Giuseppe T. ha detto...

A quanto pare il video sarà trasmesso ad Anno Zero (credo la prox settimana), ma ancora non è chiaro a quali condizioni Santoro dovrà sottostare.

Quanto a OKNOtizie, sono tornato ad utilizzarlo anche se non ancora per il mio blog. Pur confermando tutte le mie critiche, ammetto di avere esagerato nella mia reazione. Sono un blogger, OKNOtizie attualmente offre ancora un aumento di accessi e poi come ho già detto ci sono alcuni blogger amici che usano OKNOtizie e che seguo con molto piacere.

Ciao e buon fine settimana

# - 29/05/07, 11:32

Anonimo ha detto...

Bisogna far conoscere quanto sia marcia la “Santa Chiesa Catolica” ormai ha superato ogni limite di perversione, bugie e abbuso di potere, mi metto a disposizione di chi voglia farlo, io essendo argentino posso testimoniare i crimini “benedetti” dalla Chiesa inSud america. Un milione di stupri anche su abmbini piccoli, fatti da preti, vescov e cardinali. In pratica due stupri per ogni messa.

# - 01/06/07, 11:56

Gianfranca ha detto...

Leggi qui, Giuseppe: è l'articolo di oggi su "Il Giornale"
http://oknotizie.alice.it/go.php?us=1a048999ed2dc2b
Che cumulo di cacchiate!

Io, come ti ho scritto nella mail, non ho guardato dall'inizio (mi sarò persa circa un'ora di trasmissione), ma non mi pare proprio che il Vaticano ne sia uscito tutto bello lindo, come dice l'articolo.
E, secondo me, non è stata nemmeno sfoderata l'artiglieria pesante...

Alcuni appunti...
Per il reato di pedofilia il Vaticano apre un processo amministrativo? Ma ho capito male io?

I preti godono dell'immunità? Hanno la cittadinanza "vaticanense"? Perché non vengono arrestati e processati come criminali comuni?

Mi pare sia stato solo accennato che i preti, quando vengono a galla le loro malefatte, anziché richiamati a Roma per il processo, vengono semplicemente trasferiti in altra parrocchia, dove possono impunemente ricominciare con le loro zozzerie.

Sapevi che "Sex crimes and Vatican" è stato tolto dalla circolazione alcuni giorni fa?
Eheh...hanno chiuso la stalla troppo tardi...dopo che il video è stato visto e scaricato ;-)

# - 01/06/07, 12:06

Gianfranca ha detto...

Scusa, sono di nuovo qui.

L'articolo di Repubblica è molto più obiettivo, e soprattutto veritiero:
http://www.repubblica.it/2007/05/sezioni/politica/rai-cda/trasmissione-annozero/trasmissione-annozero.html

Quando parlava di "fraintendimenti" mi pareva che monsignor Fisichella si arrampicasse sugli specchi :-)))

Ciao ciao

# - 01/06/07, 12:43

Anonimo ha detto...

Oh, Mon Dieu! ;-)))
Mi sono ritrovata nella Referrer List il link di un "ciellino" (eheh, il suo blog si chiama proprio così)...ma che diavolo è venuto a cercare da me un tipaccio del genere???

Per curiosità, ho dato una sbirciata; va' a leggere cosa pensa lui della trasmissione di ieri sera (è esilarante per quanto è co***one):

http://ciellino.blogspot.com/2007/06/capisce-il-latino-o-solo-la-matematica.html

Non maledirmi...tanto sono già scomunicata ;-)

Gianfranca (mi sono stancata di copiare-incollare tutte le volte il link del blog...non c'è un sistema valido una volta per tutte, come ha fatto Claudio?)

# - 01/06/07, 17:41

Giuseppe T. ha detto...

Ciao Gianfranca, se hai perso la prima parte ti consiglio di vedere anche questo video sulla lettera di Travaglio.
A proposito di video, sapevo che il primo che era comparso su Google era stato rimosso (è quello che ho inserito in questo post), ma ne sono spuntati altri. Ad esempio su Google lo trovi ora qui.

Il Giornale?! ...ma cosa leggi?! ;-))
Repubblica è stato il primo giornale a parlare di questo video e per un po' anche l'unico, e questo lo rende per me più attendibile di certi giornali ;-)
Io come ho detto più volte non credevo che questo video venisse trasmesso in tv, quindi già questo per me è un successo. Tieni conto che a Ballarò Fini aveva detto che il video non sarebbe stato trasmesso e che questo era un altro spreco (in una Rai di cdx ;-))

Un post che mi sento di consigliarti e che condivido è questo qui.

PS1: Ciellino?! Non bastava il Giornale?! ;-))

PS2: Se per "copiare-incollare tutte le volte il link del blog" intendi il tuo blog quando lasci un commento, puoi farti un account di posta gmail e crearti un profilo con Blogger.

Ciao e grazie ;-)

# - 03/06/07, 01:02

Gianfranca ha detto...

Guarderò sicuramente i video e il post che mi hai consigliato.

Per il video "Sex Crimes ecc.ecc" nessun problema, io l'avevo scaricato subito appena visto ;-)

IO NON LEGGO "Il Giornale"!!! Ma per chi mi prendi??? Mi è capitato, facendo una ricerca in Google sulla trasmissione...Non lo comprerei mai...
Mentre anche a me piace Repubblica, e, infatti, è stato il secondo sito che ho visitato :-)

Lo so che il video è stato trasmesso in tv per un pelo, perché stava per essere censurato...ma siamo matti???

Il Ciellino...boh...non so mica cosa cercava sul mio blog °_°. Dev'essere scappato a gambe levate, dopo aver visto i banner "Berluscounter" e "Questo sito è scomunicato"...

Brrrrr...hai ragione, tra Il Giornale e il Ciellino sono proprio in una compagnia poco simpatica :-)))

Prrrrrrrr...Giuseppe, l'account di GMail ce l'ho già, solo che sono un po' distratta...e mi sono creata il profilo su Blogger solo dopo averti scritto ieri (sì, intendevo proprio loggarmi - ops, l'Accademia della Crusca ha messo una taglia sulla mia capoccia - ogni volta che lascio un commento); infatti aprendo ora, per lasciare il commento, mi sono trovata già registrata ^_^

Buona domenica, ciao ciao e...grazie di che? Di averti permesso di leggere le mie "perline di saggezza"? :-)))

# - 03/06/07, 01:53

Giuseppe T. ha detto...

@Gianfranca, insomma mi hai licenziato come "servizio ansia" per IlGiornale? ;-))

Alla tua opinione ci tengo e poi abbiamo anche aggiunto un po' di informazioni a questo post :-)

Ciao e buona domenica anche a te.

# - 03/06/07, 05:43

Gianfranca ha detto...

Licenziato come "servizio ansia"? Per Il Giornale??? Ma no davvero!

...Semmai per La Repubblica ;-)))

No, tu sei il mio "servizio ansia" privato, non pagato, sfruttato, a volte incomprensibile (certi argomenti sono ostici), ma sempre apprezzato.

Grazie per i gentili apprezzamenti :-)...Ciao ciao

# - 05/06/07, 04:18

Gianfranca ha detto...

Hola!

1) Ho visto il video della lettera di Travaglio a Montanelli.
Stupenda, mi ha pure divertito...e mi ha presentato un Montanelli che non conoscevo...e Travaglio è stato spiritoso e garbato anche nelle frecciate.

Ho letto anche il resto del post e ho visto i due video...
Sgarbi è sempre più matto e Moncalvo è semplicemente ridicolo, per citarne solo due (Fini..."quel video non andrà mai in onda"...:-)))

2) Il video su Google, che mi hai proposto, è uguale al primo, che mi sono scaricata la prima volta.

3)EGO ME (AUTO)ABSOLVO di Loska è superlativo, concordo in tutto.
Ci sono anche due punti che ti avevo fatto notare io: - perché i preti quasi MAI vengono sottoposti a processo penale? - perché i pedofili smascherati, anziché denunciati alla Magistratura, o, alla peggio, richiamati in Vaticano, vengono trasferiti in "altra riserva di caccia"?

E poi, il finale è da incorniciare:
"Ma scusate, in 2 millenni l'autorità ecclesiastica ne ha bruciata, di gente, solo perché interpretava diversamente le parole dei testi sacri.
Che c'è, adesso? Siccome lo fa qualcun altro, non va più bene?"

Tornando alla trasmissione, ammiro le vittime che hanno avuto la forza d'animo di testimoniare davanti a milioni di persone (non so quanti, al loro posto, l'avrebbero fatto...io forse no), soprattutto la ragazza fiorentina che, fino a 25 anni, è stata succube di quel maiale.
Ma riesci ad immaginare quanto quel (censura) l'avesse plagiata, perché lei dovesse arrivare a quell'età per capire che poteva essere libera?

Avrei altro da dire, ma, più o meno, è già stato detto tutto.

Ciao, Giuseppe, e buona giornata :-)

# - 05/06/07, 20:01

Giuseppe T. ha detto...

@Gianfranca, Marco Travaglio è un grande e credo che sia stata geniale l'idea della lettera a Montanelli ;-)

Il video è quello che avevo postato anche io, infatti su Google c'è ancora ma è cambiato il link.

Il post del blog Giornalettismo è davvero bello, ma tu preferisci IlGiornale! ;-))

Io credo che Santoro sia stato molto bravo a gestire un argomento così difficile, speriamo che contribuisca a fare cambiare l'atteggiamento della Chiesa.

Ciao e buona serata


Ti è piaciuto questo post? Allora cosa aspetti, iscriviti al feed RSS
Scopri cosa sono i feed RSS e migliora il tuo modo di navigare.

Posta un commento