giovedì 3 luglio 2008

Kligg, un social network da evitare

E' difficile per me trovare la calma per scrivere questo post, troppe cose vorrei dire e sono troppo arrabbiato per farlo. Quindi non ripeterò neanche quello che ha detto Tisbe nel post in cui riportava la nostra indagine (effettuata con lo stesso semplice metodo adottato dal Washington Post), ma lo confermo! E la conferma a quel post non sono solo io a darla, ma in pratica anche Kligg che ha accusato me e Tisbe addirittura di essere la stessa persona! Franco De Luca, responsabile di Kligg, ha detto che hanno rilevato i nostri IP e che sono risultati uguali! A questo ha aggiunto altre accuse e ha detto anche di avere le nostre email come prova. Ora, le accuse fatte da Franco De Luca sono molto gravi e non può esimersi dal fornire le prove. Non può evitare di fornire le prove dicendo che loro rispettano la privacy dopo le accuse che hanno fatto. Io sono il proprietario della mia privacy, non loro!

Quindi mi rivolgo a Franco De Luca e ripeto anche qui la richiesta fatta da me e Tisbe, visto che il mio account su Kligg è stato cancellato insieme alle mie risposte: PUBBLICATE LE PROVE! Avete detto che io e Tisbe siamo la stessa persona? Allora pubblicate gli IP che avete rilevato e fornite anche la data e l'ora. Vi autorizziamo anche a pubblicare le email che citate nelle accuse. Non potete accusare le persone e nascondervi dietro la loro privacy!

Ma sono sicuro che Franco De Luca e i suoi compari non pubblicheranno niente, perché si sono inventati tutto. Io sinceramente non so se presenterò una denuncia, io e Tisbe non abbiamo niente da nascondere ed infatti abbiamo chiesto la pubblicazione delle loro prove. Il problema è che trovo sconfortante dovermi difendere da accuse così assurde, che invece dovrebbero addirittura decretare il fallimento di Kligg. Sono molto rammaricato perché molti blogger, pur conoscendo i fatti, continuano ad aggregare i loro post.

Su questo blog in genere segnalo i servizi web che ritengo validi, ma questa volta vi segnalo un social network da evitare assolutamente: Kligg.

Aggiornamento: Anche Giornalettismo ha segnalato questa vicenda nel post Silvio e il Lodo Lewinsky.

21 commenti:

# - 03/07/08, 09:41

Tisbe ha detto...

Io e te la stessa persona? Questo è a metà strada tra la menzogna e la follia pura!
Spero che gli altri blogger faranno fallire le mire di un aggregatore farlocco nato solo per screditare Kilombo.

# - 03/07/08, 10:38

davide ha detto...

Ma con questo caldo non avete niente di meglio da fare? :)

# - 03/07/08, 15:05

mario ha detto...

Siete ridicoli.
E dei pompini di Berlusconi chi è che si è interessato?
Mario

# - 03/07/08, 15:19

Tisbe ha detto...

@mario, ridicolo sarai tu che te la fai con troll fake e finte vittime

# - 03/07/08, 15:26

Giuseppe ha detto...

@Mario, dei pompini a Berlusconi? Non so, tu?

Senti, se hai qualcosa da dire su questa vicenda e senza insultare mi trovi disponibile ad ascoltarti, altrimenti ti invito a non farmi perdere tempo con i tuoi commenti.

# - 03/07/08, 15:49

Tisbe ha detto...

@giuseppe, trovo assurdo che uno di sinistra se la faccia con uno che di professione è un infiltrato fake e troll con il compito di destabilizzare le comunità di sinistra. Davvero mi sconcerta questa ingenuità sulla quale vivifica Sir Percy Blakaney

# - 03/07/08, 16:32

Ed ha detto...

So benissimo che tu e Tisbe non siete la stessa persona, però ti posso dire una cosa: la faccenda degli IP (non nel vostro caso, ma in generale) è assai sconvolgente perché davvero può capitare uno stesso IP corrisponda a due persone diversi in luoghi diversi. E' capitato sull'altro mio blog, credimi.
Ma c'è qualcuno che conosca personalmente Spb?
@Mario: perché ridicoli? Perché non risolviamo 'sto problema? Perché bisogna continuare a non fidarsi più?

# - 03/07/08, 16:34

Carmelo ha detto...

Che gente, signora mia...

# - 03/07/08, 16:54

conteoliver ha detto...

Quello che dice Ed è corretto e in linguaggio tecnico di reti informatiche si chiama NAT (Network address translation).
Ma il link a Kligg nella parte "Mi trovi anche su..." è rimasto per sbaglio ?

# - 03/07/08, 17:54

BECA ha detto...

io ho postato questo post su kligg (titolo: I DUBBI DI WEBLOGIN), vediamo se qualcuno risponde..

# - 03/07/08, 18:09

Tisbe ha detto...

Te lo cancelleranno

# - 03/07/08, 18:14

Giuseppe ha detto...

@Tisbe, sono d'accordo, è davvero sconfortante che un troll sia credibile per qualcuno e che lo sia anche un social network che agisce in questo modo.

@Ed, lo so, però sinceramente non credo che questa coincidenza si sia verificata in questo caso...
Da quello che so SPB è un anonimo, non so se la stessa Cloro conosce la sua identità.

@Carmelo, signora mia? Oh, mica stai insinuando anche tu che io e Tisbe siamo la stessa persona? ;-P

@Conteoliver, giusto, ma mi chiedo se si può verificare anche quando due computer sono in regioni diverse e accedono alla Rete tramite due ISP diversi: le due reti dovrebbero essere differenti e quindi anche l'IP.

Quanto al "Mi trovi anche su...", il problema è che risulta ancora il mio profilo su Kligg. In pratica mi hanno tolto "solo" la possibilità di inserire post e commenti...

@BECA, grazie, ma le mie richieste sono state già cancellate da quelli di Kligg...

# - 03/07/08, 18:37

Giuseppe ha detto...

Una precisazione al mio precedente commento: su Kligg non posso più accedere e quindi non posso più inserire post e commenti. C'è ancora il mio profilo, ma solo una parte poiché hanno cancellato i miei post e i miei commenti. Credo che nel box "Statistiche" di Kligg tra i 283 utenti ci sono ancora io ;-)

# - 03/07/08, 20:10

Giuseppe ha detto...

Aggiornamento: Solo ora hanno cancellato il mio profilo, evidentemente l'unica cosa che gli interessava ieri era non farmi rispondere alle loro bugie.

# - 04/07/08, 09:06

Tisbe ha detto...

@giuseppe, Kligg si è palesato per quello che è.

# - 04/07/08, 12:06

Artemisia ha detto...

La Rete inizia a piacermi sempre meno, certa Rete intendo, peccato che è quella che che si fa più sentire urlando. Come nella vita reale purtroppo.

# - 04/07/08, 18:33

MARIN FALIERO ha detto...

Io ho scritto dei pompini di Berlusconi, ma per puro caso i post sono 'volati' su molti aggregatori e su altri non ne venivano visualizzati i commenti.
Non sono nessuno per sbalordirmi che nessuno mi legga, certo che alle volte si percepisce la presenza del Grande Fratello

# - 04/07/08, 21:01

Giuseppe ha detto...

@Artemisia, hai ragione, figurati però che qui ho "solo" riportato il comportamento di Kligg e non ho fatto riferimento al comportamento molto scorretto di alcuni blogger coinvolti (SPB, Cloro, Korvorosso e qualche altro).

# - 05/07/08, 00:51

chit ha detto...

Non conosco costoro e dopo aver letto il tuo post manco ci tengo. Quel che è certo è che credo di conoscere Tisbe e te e la vostra serietà e limpidezza sempre dimostrata non lascia spazio a dubbi.
Mi spiace molto quando succedono queste cose ma purtroppo, di cretini, è pieno il mondo.

# - 05/07/08, 09:54

Giuseppe ha detto...

@Chit, grazie di cuore :-) Quasi due anni di blogging non sono pochi, ma forse ad alcune persone non bastano... :-(

# - 05/07/08, 12:48

Giuseppe ha detto...

Allora, chiariamo alcune cose.

1) Non è possibile che l'IP di Tisbe sia risultato essere uguale al mio: quando due computer accedono alla Rete tramite due ISP diversi allora anche i loro IP sono diversi.

2) Quanto alle email che dicono di avere come prova, quello che posso dire è che io e Mario Franciosa (webmaster di Kligg) ci eravamo scambiati molte email. Queste email parlano tutte del miglioramento di Kligg, ovviamente tranne le ultime sulla cancellazione del post di Tisbe. La mia collaborazione era apprezzata da Mario Franciosa, il quale nelle email mi ringraziava per le segnalazioni di errori e per le proposte di miglioramento.

Il rapporto con Mario Franciosa si è interrotto quando non è stato capace di fornire alcuna valida spiegazione per la cancellazione del post di Tisbe. Inizialmente aveva motivato la cancellazione dicendo che su Kligg non si parla di Kilombo. Poi gli feci notare, oltre al fatto che la "sua regola" non era scritta da nessuna parte su Kligg, che SPB su Kligg criticava Kilombo e Tisbe. Successivamente Mario Franciosa, non riuscendo a dimostrare di essere stato imparziale e rispettoso del regolamento, mi diede l'indirizzo email di Franco De Luca (responsabile di Kligg) e concluse la sua email con "Il mio rispetto nei tuoi confronti è immutato, spero che tu intenda che io sono moderatore di questo social network per cui mi attengo a quanto scritto nei termini di servizio ed alla linea editoriale di Kligg". A Franco De Luca ho scritto una sola volta e solo per dirgli quello che avevo detto a Mario Franciosa, ma da lui non ho avuto alcuna risposta.

Io le email le conservo, quindi sono disponibile alla loro pubblicazione che non può fare altro che dimostrare che quelli di Kligg sono molto scorretti!

Infine, anche dopo la cancellazione del mio account su Kligg a SPB (ricordo che Kligg è registrato su BlueHost.com con l'account di SPB) è concesso di fare tutto quello che vuole, infatti gli è stato consentito addirittura di accusare altri di "pedofilia".


Ti è piaciuto questo post? Allora cosa aspetti, iscriviti al feed RSS
Scopri cosa sono i feed RSS e migliora il tuo modo di navigare.

Posta un commento